Navigazione veloce

Convegno – laboratorio “I tablet nella pluriclasse”

[ 9 settembre 2011; ] L’utilizzo del tablet per una didattica di qualità nelle pluriclassi di montagna – 9 settembre 2011
Sala convegni Comune di Corniglio presso l’ex colonia montana

9 settembre 2011

9 settembre 2011 – CORNIGLIO (PR)

CONVEGNO – LABORATORIO: I TABLET NELLA PLURICLASSE

Programma

  • H 8,30: accoglienza
  • H 9,00: saluti e presentazione del progetto
  • H 9,30: intervento sulle nuove tecnologie a sostegno della didattica
  • H 10,15: attività di laboratorio con utilizzo dei tablet condotti da docenti dell’istituto
  • H 13,00: buffet
  • H 14,30: attività di laboratorio con utilizzo dei tablet
  • H 16,00: resoconto delle attività svolte e riflessioni finali

Breve descrizione del progetto. L’esiguo numero di alunni nelle scuole di montagna ha reso

necessario la costituzione di pluriclassi. Un servizio scolastico vissuto come “una scuola di seconda

categoria”, usando le parole di Don Milani in “Lettera a una professoressa”.

La programmazione didattica e l’organizzazione della pluriclasse sono senza dubbio complesse, dovendo

impostare l’attività didattica per gruppi di livello e secondo piani di studio personalizzati, ma

le opportunità formative, se colte e valorizzate, sono uniche e preziose, per stimolare la collaborazione,

l’aiuto reciproco e l’autonomia.

Le nuove tecnologie informatiche possono, nella pluriclasse, diventare un valido strumento di lavoro,

offrire stimoli per motivare l’apprendimento, sviluppare abilità, acquisire, esercitare competenze.

Con questo progetto si offre agli alunni delle classi prime di Corniglio, Monchio e Palanzano la possibilità di utilizzare i tablet. Ogni alunno, sul proprio tablet, disporrà di: libri di testo, un ambiente personalizzato di apprendimento, una biblioteca digitale, collegamento internet, aiuto costante e

monitoraggio dell’insegnante, collaborazione di compagni e gruppi appartenenti a plessi diversi.

La partecipazione al convegno da parte degli insegnanti sarà riconosciuta come attività di formazione e aggiornamento.

Enti coinvolti:

  • USR Emilia-Romagna
  • USR Ufficio per la provincia di Parma
  • Comuni di Corniglio, Monchio, Palanzano, Tizzano
  • Parco regionale dei 100 laghi
  • Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano
  • Comunità Montana Parma est
  • Provincia di Parma
  • Net Service – Tizzano

Non è possibile inserire commenti.